rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Grandinate nel Foggiano, shock il bilancio sui pomodori: danni per 20 milioni di euro

Secondo Giorgio Mercuri, presidente dell’Alleanza delle operative agroalimentari, è andato distrutto quasi il 4% dell’intera produzione nazionale distrutto in un solo giorno

“Su oltre 10mila ettari colpiti dal maltempo, sono 3mila quelli di pomodoro da industria andati distrutti nel foggiano e si teme che siano altrettanti gli ettari a rischio per altre colture. Solo per il pomodoro in provincia di Foggia la perdita stimata è di oltre 20 milioni di euro, con quasi il 4% dell’intera produzione nazionale distrutto in un solo giorno. E’ fortemente a rischio il raggiungimento degli obiettivi programmati. Occorre quindi tornare subito al lavoro per contare i danni e salvare il salvabile”.

Così Giorgio Mercuri, presidente dell’Alleanza delle Cooperative agroalimentari, commenta l’emergenza maltempo in Puglia, colpita domenica scorsa da nubifragi e grandine soprattutto nell’Alto Tavoliere e in provincia di Bari. Tra le produzioni duramente danneggiate anche le ciliegie in provincia di Bari (con una perdita secca di 90 milioni di euro), gli asparagi e i vigneti in provincia di Foggia, senza contare i danni ai campi di grano, compromessi a pochi giorni dal raccolto.

Maltempo, temporali e grandine nel Foggiano: le foto

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grandinate nel Foggiano, shock il bilancio sui pomodori: danni per 20 milioni di euro

FoggiaToday è in caricamento