Cronaca Stornara

Artigiano di Stornara stampava maglie con il marchio dell'Inter, poi le spacciava per originali a prezzi vantaggiosi

Il blitz è stato effettuato dalla compagnia della guardia di finanza di Cerignola in una bottega artigianale di Stornara di attrezzatura tecnologica

I reparti del comando provinciale della Guardia di Finanza di Foggia, coordinati dalla Procura della Repubblica del capoluogo dauno, hanno intensificato le attività di contrasto alla contraffazione dei marchi, all’abusivismo commerciale nonché i controlli per la sicurezza dei prodotti. 

Nel settore della contraffazione dei marchi e della violazione dei diritti di proprietà intellettuale, i finanzieri della Compagnia di Foggia hanno sequestrato circa 8mila tra dispositivi di protezione individuale, capi di abbigliamento e accessori.

Circa 300 mascherine protettive recavano loghi contraffatti di squadre di calcio militanti in Serie A, altre 100 circa recavano impresse le immagini e i loghi di personaggi ed eroi della Marvel e Disney.

Particolare è stato il rinvenimento effettuato dalla compagnia di Cerignola in una bottega artigianale di Stornara di attrezzatura tecnologica (stampante digitale per tessuti professionali, termo-pressa, clichè digitali) per la realizzazione, senza autorizzazione del proprietario del marchio, di magliette con impresse il marchio registrato della società di calcio 'FC Internazionale Milano' pronte per essere commercializzate come autentiche, a prezzi vantaggiosi, sulle principali piattaforme di e-commerce. 

In un’operazione parallela, a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti e sequestrati capi e accessori di abbigliamento (scarpe, borse, borselli e cinture) contraddistinti da marchi contraffatti importanti.

Tutti i soggetti controllati sono stati segnalati alla Procura della Repubblica del Tribunale di Foggia, a vario titolo, per i reati di contraffazione, alterazione o uso di marchi o segni distintivi, commercio di sostanze alimentari adulterate e contraffatte, sottrazione all'accertamento ed al pagamento dell'accisa sull'alcole e sulle bevande alcoliche, uso di contrassegni di Stato contraffatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artigiano di Stornara stampava maglie con il marchio dell'Inter, poi le spacciava per originali a prezzi vantaggiosi

FoggiaToday è in caricamento