Cronaca Croci / Via Ciano Antonio

Madonna dei Sette Veli, Bianco: “L’Iconavetere ritorni in via Ciano”

Il presidente dell’associazione ‘Capitanata Mia': “E’ stata attivata una petizione cittadina per riportare l’Iconavetere in Via Ciano”

“L’Iconavetere ritorni in via Ciano”. E’ questa la richiesta del presidente dell’associazione culturale “Capitanata Mia”, che da un anno lotta per la riapertura del sito storico di Borgo Croci.  Il 20 marzo, prima di arrivare a San Giovanni Battista, la Madonna dei Sette Veli, secondo Antonio Bianco, dovrebbe essere portata al Parco Iconavetere dove nel 1731 apparve salvando Foggia.

“Non è giusto scrivere sui manifesti “Solennità delle Apparizioni” e sapere che non farà nessuna sosta presso la cappella dell’Iconavetere, privando i residenti della gioia di poterla riabbracciare”. Con questa motivazione Bianco ha inviato la richiesta lettera a Mongelli, a mons. Francesco Pio Tamburrino e al presidente del Capitolo Metropolitano della Cattedrale, Mons. Pietro Russo. “Dobbiamo iniziare a salvaguardare la nostra cultura cittadina. Per questo è stata attivata una petizione cittadina per riportare l’Iconavetere in Via Ciano” conclude il giovane presidente

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonna dei Sette Veli, Bianco: “L’Iconavetere ritorni in via Ciano”

FoggiaToday è in caricamento