E' il giorno della Madonna dei Sette Veli, Mongelli: "Occasione di devozione e riflessione"

Gli ausiliari del traffico e gli operatori della sosta non svolgeranno le ordinarie mansioni di controllo della sosta. Per via della festa patronale, l'Ataf fa sapere di aver revocato lo sciopero

I fedeli

E' il giorno della Madonna dei Sette Veli, in cui si celebra Maria ricordando le apparizioni che avvennero nel 1731, un anno difficile per via del violento terremoto che rase al suolo la città e provocò la morte di circa 20mila persone. La Cattedrale, inagibile, costrinse a trasferire il Sacro Tavolo nella chiesa di San Giovanni Battista, dove giovedì 22 marzo, durante la messa, nella piccola finestra ogivale apparve il volto della Vergine Madre di Dio. Appresa la notizia, anche Alfonso Maria de Liguori si recò a Foggia, dove ebbe il privilegio di vedere apparire la Madonna con il volto coperto da un velo bianco.

Oggi, alle 11, nella Cattedrale si svolgerà la celebrazione pontificale con indulgenza plenaria presieduta dall'arcivescovo Francesco Pio Tamburrino. "Con l'auspicio che la città di Foggia viva la festa patronale, come occasione di devozione, incontro e riflessione, trovando nell'esempio mariano forza e fiducia per il proprio futuro" è il messaggio del sindaco alla città.

In occasione della festa patronale è consentita la sosta gratuita in tutte le zone a pagamento della città. Non occorrerà quindi usufruire dei parcometri, che comunque rimarranno attivi in quanto tarati per le festività nazionali e non per quelle locali, o dei grattini normalmente utilizzati per la sosta. Gli ausiliari del traffico e gli operatori della sosta non svolgeranno le ordinarie mansioni di controllo della sosta. Inoltre, il traffico su via Arpi sarà regolamentato come di consuetudine nei giorni feriali, quindi con transito consentito dalle 7 alle 22 per permettere un più agevole accesso alla Cattedrale.

                                                                                       

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento