Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

Nel giorno dei funerali di Aurora e Agostino, il sindaco ordina che "tutte le attività commerciali compartecipino al lutto cittadino evitando comportamenti o attività contrarie allo spirito dello stesso"

Le giovani vittime, Aurora e Agostino

Cerignola piange Aurora Traversi e Agostino Antonacci , le giovanissime vittime dell'incidente stradale avvenuto lo scorso sabato notte, in via dei Mandorli. Nel giorno in cui verranno eseguite le esequie dei due adolescenti (avrebbero compiuto 16 e 18 anni quest'anno), il sindaco Franco Metta ha istituito una giornata di lutto cittadino.

"Un evento che ha colpito duramente la comunità di Cerignola", si legge nell'ordinanza firmata dal primo cittadino, che esprime "il cordoglio dell'Amministrazione Comunale e dell'intera Comunità di Cerignola, rappresentando aIIe famiglie la vicinanza e iI dolore per la scomparsa degli amatissimi concittadini". Nel giorno dei funerali, quindi, il sindaco ordina che "tutte Ie attività commerciali compartecipino al lutto cittadino evitando comportamenti  o attività contrarie aIIo spirito dello stesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento