Lupo investito e ucciso sulla circonvallazione: prima volta di un esemplare nell'area periurbana di Foggia

Il ritrovamento da parte di Vincenzo Rizzi, Luisa La Manna e Maurizio Marrese. L'esemplare è stato consegnato presso l'IZS Puglia e Basilicata

Investito e ucciso sulla circonvallazione di Foggia, ma è la prima volta, secondo quanto riferisce Vincenzo Rizzi, che nell'area periurbana della città viene documentata la presenza dell'animale: "Abbiamo recuperato questo esemplare grazie a Luisa la Manna, io e Maurizio Marrese. Un particolare ringraziamento alla dott.ssa Barbara Consenti dell'IZS Puglia e Basilicata per la disponibilità mostrata nel prenderlo in consegna malgrado l'orario"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento