Da Foggia a Lucera per rubare un’auto, ma vengono fermati dai carabinieri

Dopo un tentativo di fuga, un 22enne e un 24enne di Foggia sono stati fermati dai carabinieri e denunciati per porto ingiustificato di strumenti atti all’effrazione, un cacciavite

Immagine d'archivio

Quello appena trascorso è stato un weekend di intenso lavoro per i carabinieri della Compagnia di Lucera. Nell’ambito di un ampio servizio di controllo straordinario del territorio gli uomini dell’Arma hanno deferito in stato di libertà due persone, responsabili del reato di porto ingiustificato di strumenti atti all’effrazione.

L’episodio si è verificato in via Milano, ed ha visto protagonisti due giovani italiani, un ventiduenne ed un ventiquattrenne entrambi residenti a Foggia. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile, intorno all'una della notte scorsa hanno notato i due ragazzi, risultati poi entrambi gravati da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, in modo particolare furti di autovetture, aggirarsi con fare sospetto tra le auto in sosta, ed hanno quindi hanno deciso di sottoporli a controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla vista dei Carabinieri, però, i due si sono dati alla fuga a piedi, lasciando cadere a terra un grosso cacciavite. Il loro tentativo è stato vanificato dalla pronta reazione dei militari che, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccarli in condizioni di sicurezza e a recuperare gli strumenti di effrazione. I due, che in un primo momento hanno tentato di giustificarsi dicendo di trovarsi lì per incontrare degli amici, sono stati così accompagnati presso la caserma di via San Domenico dove, all’esito di tutti gli accertamenti del caso, è scattata inevitabile la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, nonché la proposta di irrogazione della misura del foglio di via obbligatorio dal Comune di Lucera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Bollettino tragico: quattro morti in provincia di Foggia, solo oggi 120 positivi al Coronavirus in Puglia

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento