Lucera incredula per la morte di don Alessandro. "Abbiamo perso un amico e un parroco eccezionale"

È scomparso prematuramente all'età di 44 anni, stroncato da un malore. Allegro e solare, alla guida della Parrocchia di San Pio X, era stato nominato da poche settimane responsabile del Centro Missionario Diocesano

Don Alessandro Clemente

Fedeli increduli per la prematura scomparsa di don Alessandro Clemente, stroncato oggi da un malore. Il sacerdote stamattina ha celebrato la sua ultima messa. Parroco della Parrocchia San Pio X di Lucera, avrebbe compiuto 44 anni il 31 agosto.

Il 18 luglio scorso il Vescovo della Diocesi di Lucera-Troia, monsignor Giuseppe Giuliano lo aveva nominato responsabile del Centro Missionario Diocesano. Foggiano d'origine, per dieci anni, fino al 2017, aveva guidato la Parrocchia di San Giovanni Battista a Castelluccio Valmaggiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solare, umile, speciale, sempre col sorriso e la battuta pronta: lo descrive così la comunità, addolorata e sgomenta. "Abbiamo perso un amico e un parroco eccezionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento