Lucera incredula per la morte di don Alessandro. "Abbiamo perso un amico e un parroco eccezionale"

È scomparso prematuramente all'età di 44 anni, stroncato da un malore. Allegro e solare, alla guida della Parrocchia di San Pio X, era stato nominato da poche settimane responsabile del Centro Missionario Diocesano

Don Alessandro Clemente

Fedeli increduli per la prematura scomparsa di don Alessandro Clemente, stroncato oggi da un malore. Il sacerdote stamattina ha celebrato la sua ultima messa. Parroco della Parrocchia San Pio X di Lucera, avrebbe compiuto 44 anni il 31 agosto.

Il 18 luglio scorso il Vescovo della Diocesi di Lucera-Troia, monsignor Giuseppe Giuliano lo aveva nominato responsabile del Centro Missionario Diocesano. Foggiano d'origine, per dieci anni, fino al 2017, aveva guidato la Parrocchia di San Giovanni Battista a Castelluccio Valmaggiore.

Solare, umile, speciale, sempre col sorriso e la battuta pronta: lo descrive così la comunità, addolorata e sgomenta. "Abbiamo perso un amico e un parroco eccezionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

Torna su
FoggiaToday è in caricamento