Cronaca Lucera

"Lucera è una piccola Codogno del Sud Italia"

"Abbiamo superato ogni limite di tollerabilità, abbiamo superato i 700 contagi e anche il limite dei 250 ogni 100mila abitanti e siamo solo 32mila abitanti"

Il sindaco di Lucera Giuseppe Pitta ieri sera ha firmato un'ordinanza con la quale ha blindato la città con la speranza di abbassare la curva dei contagi: "Abbiamo superato ogni limite di tollerabilità, abbiamo superato i 700 contagi e anche il limite dei 250 ogni 100mila abitanti e siamo solo 32mila abitanti. La situazione è grave, non credo ce ne sia una più grave in provincia di Foggia"

Il primo cittadino ha aggiunto: "Non ci sono focolai importanti, ma sono cluster familiari. Significa che ce ne freghiamo di rispettare le regole, ognuno fa quello che vuole"

Oltre che sui vaccini, Pitta ha bacchettato il Governo per aver dato agli italiani, la possibilità, nei giorni di Pasqua e Pasquetta, di andare a trovare amici e parenti: "Ha peggiorato le cose".

Il sindaco di Lucera ha precisato di essere dispiaciuto dal fatto di dover intervenire sulle libertà personali. "Mai avrei immaginato di dover privare i miei concittadini della loro libertà. E' una cosa che per me è difficile da mandare giù ma è necessario perché c'è gente che muore e piange. Negli ospedali posti non ce ne sono, la gente aspetta nei pronto soccorso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lucera è una piccola Codogno del Sud Italia"

FoggiaToday è in caricamento