Lucera, 61enne trovato cadavere in appartamento in via Spina: indaga la polizia

L'uomo viveva solo. E' stato trovato disteso sul proprio letto privo di vita e di vestiti. Al momento tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti

Forze dell'ordine in via Spina

Macabro ritrovamento, poco dopo le 12 di oggi, a Lucera, dove il corpo di un 61enne lucerino, G.C., è stato ritrovato disteso sul proprio letto, privo di vita e di vestiti. L’uomo, secondo quanto accertato dagli agenti del commissariato cittadino, incaricati dei rilievi e delle indagini del caso, potrebbe essere morto molte ore fa.

Da alcuni giorni, infatti, il 61enne non si faceva vedere in giro, né aveva avuto contattati con familiari o amici. Il suo telefono cellulare risultava staccato da giorni, particolare che ha fatto accrescere la preoccupazione dei parenti che hanno quindi allertato la polizia municipale. Così, nella tarda mattinata di oggi, i vigili del fuoco hanno forzato la porta d’ingresso della palazzina in via Spina (all’angolo di via Battaglia), dove l’uomo vive solo.

Il portone d’ingresso dello stabile era chiuso regolarmente dall’interno, la porta dell’abitazione al primo piano, invece, era stata lasciata aperta. Secondo quanto accertato al momento, entrambi gli appartamenti della palazzina, sono di proprietà del 61enne: uno era in uso allo stesso che viveva solo, l’altro veniva saltuariamente dato in affitto. Da una prima ispezione cadaverica, il corpo dell’uomo non presenta segni di violenza o colluttazione, quindi potrebbe essere deceduto per cause naturali.

Sul posto, insieme ai vigili del fuoco e carabinieri anche la polizia scientifica incaricata di raccogliere elementi da sottoporre al sostituto procuratore della Repubblica di turno, Elisa Sabusco. Date le circostanze del ritrovamento del cadavere, al momento, sono tenute in considerazioni tutte le ipotesi contemplate: dalla morte naturale all'omcidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento