rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Lucera

In semilibertà, non si ripresenta in carcere: detenuto arrestato dopo 12 ore di latitanza

L'uomo è stato individuato nei pressi della propria abitazione e arrestato in flagranza di reato dal comandante del reparto della casa circondariale di Lucera, coadiuvato dal proprio personale

È durata poco più di dodici ore la latitanza di un detenuto in semilibertà che, senza giustificato motivo, non aveva fatto rientro nel carcere di Lucera. 

La polizia si è messo subito alla sua ricerca. L'uomo è stato individuato nei pressi della propria abitazione e arrestato in flagranza di reato dal comandante del reparto della casa circondariale di Lucera, coadiuvato dal proprio personale. 

Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato riassociato presso il carcere del comune federiciano e deferito alla Autorità giudiziaria competente, che lo ha giudicato con rito direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In semilibertà, non si ripresenta in carcere: detenuto arrestato dopo 12 ore di latitanza

FoggiaToday è in caricamento