Cronaca Lucera

Non si ripresenta in carcere alla scadenza della licenza: lucerino 28enne arrestato per evasione

E' accaduto il 21 agosto scorso. Il 28enne si trovava agli arresti in qualità di detenuto semilibero, per scontare una pena per furto e truffa. Nella stessa giornata è stato arrestato un altro 36enne

Non si ripresenta in carcere alla scadenza della licenza concessagli: 28enne lucerino arrestano per evasione. E’ accaduto il 21 agosto scorso, quando gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Lucera  hanno proceduto all’arresto di Michele Nardacchione. Il 28enne si trovava agli arresti in qualità di detenuto semilibero, per scontare una pena per furto e truffa. Scaduto il permesso, gli Agenti si attivavano per ricercare il predetto e dopo varie ricerche lo trovavano presso la sua abitazione. Il detenuto, pertanto, veniva condotto in ufficio per la stesura degli atti di P. G.  e al termine delle incombenze, veniva associato nuovamente presso la Casa Circondariale di Lucera a disposizione della  Procura della Repubblica di Foggia.

Nello stesso giorno agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Lucera  hanno proceduto all’arresto di Daniele Ricci, 36 anni, su ordine di esecuzione in regime di detenzione domiciliare, emesso dal Tribunale Ordinario di Foggia. Deve scontare una pena di mesi 1 e 16 giorni di reclusione. Dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ripresenta in carcere alla scadenza della licenza: lucerino 28enne arrestato per evasione
FoggiaToday è in caricamento