Investono anziano e si danno alla fuga, ma non fanno i conti con le telecamere: denunciati i pirati della strada

Il fatto risale allo scorso 4 febbraio. La vittima è stata travolta mentre attraversava la strada in via Roma. Attualmente è ricoverata presso gli Ospedali Riuniti di Foggia con fratture multiple e trauma cranico

Nella giornata di venerdì scorso gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Lucera hanno denunciato in stato di libertà due uomini incensurati di Lucera di 45 e 50 anni, per lesioni personali gravi, causate da incidente stradale e omissione di soccorso.

Il fatto risale allo scorso 4 febbraio, quando intorno alle ore 20.00, un uomo di 77 anni  si trovava in via Roma, all’altezza della vecchia sede della Farmacia S. Alfonso. Nell’intento di attraversare la strada e dirigersi sull’altro marciapiede, l’uomo veniva investito da un’auto in transito, che subito dopo l’impatto si dava alla fuga, dileguandosi nelle vie limitrofe. A seguito dell’impatto il pedone veniva scaraventato e successivamente rinvenuto a terra sofferente, da una persona che aveva parcheggiato l’auto nelle vicinanze e di seguito trasportato da personale del 118, presso il reparto di ortopedia degli OO.RR. di Foggia, ove tuttora risulta ricoverato, con molteplici fratture e trauma cranico.

Gli agenti dopo aver acquisito i relativi filmati dai diversi negozi della zona, ricostruivano la complessa dinamica del sinistro. Si risaliva al proprietario dell’auto della BMW che aveva investito l’uomo e da ulteriori accertamenti emergeva che questi al momento dell’incidente era a bordo con un altro uomo che guidava l’auto. Identificati entrambi gli occupanti venivano denunciati alla Procura della Repubblica di Foggia.

L’auto BMW, reperita successivamente presso un’Autocarrozzeria di questo Comune che si presentava con il parabrezza infranto veniva sottoposta a sequestro penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento