rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Manfredonia

Violento litigio a 'Scalo dei Saraceni': al culmine della rabbia, afferra un badile e colpisce 'rivale' alla testa

E' accaduto ieri sera, a Scalo dei Saraceni, località balneare a pochi km da Manfredonia. L'uomo ferito se la caverà con 30 giorni di prognosi; denunciato per lesioni gravi, invece, l'aggressore. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Violento litigio tra due uomini in strada; al culmine della rabbia, uno afferra un grosso badile e colpisce il 'rivale' alla testa. E' accaduto ieri sera, a 'Scalo dei Saraceni', località balneare a pochi km da Manfredonia.

Il fatto è successo poco prima delle 22: secondo quanto accertato, tra i due sono volate prima parole grosse, poi è scattata la violenza. Uno dei due uomini - entrambi del posto - ha afferrato la grossa pala e ha colpito il rivale alla testa, aprendogli uno squarcio sul capo.

L'uomo ferito è stato accompagnato all'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, dove i medici lo hanno giudicato guaribile in 30 giorni. Denunciato dai carabinieri per lesioni gravi, invece, l'aggressore. Sulla vicenda sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei militari, che dovranno accertare l'esatta dinamica e il movente dell'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento litigio a 'Scalo dei Saraceni': al culmine della rabbia, afferra un badile e colpisce 'rivale' alla testa

FoggiaToday è in caricamento