Litigano per una ragazza, poi spunta il coltello: diciassettenne finisce in ospedale

L'interesse comune per la stessa ragazza ha portato allo scontro fisico, finché non è spuntato il coltello. La vittima guarirà in una ventina di giorni. Entrambi i ragazzi sono stati denunciati

Un acceso diverbio, poi il coltello e la tragedia sfiorata. E' finita con un ferito, fortunatamente non grave, la violenta lite avvenuta nel pomeriggio di ieri a San Giovanni Rotondo, in una via del centro. Protagonisti due diciassettenni del posto. 

Alla base della lite motivi sentimentali: l'interesse comune verso una ragazza (fidanzata della vittima ed ex dell'aggressore) ha portato all'alterco degenerato presto in uno scontro fisico, finché non è spuntanto il coltello. 

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i medici del 118. La vittima è stata trasportata presso l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, ma non è in pericolo di vita. Guarirà in una ventina di giorni. 

Entrambi i ragazzi sono stati denunciati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento