Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

LETTORI - "Attendo dal 14 giugno un libro di testo: oltre al danno la beffa"

"Il ritardo mi ha creato un danno economico poichè i libri della scuola primaria hanno diritto al rimborso con la consegna alla libreria delle cedole. Mi sono dovuta rivolgere a un'altra libreria

Nel giorno in cui a Foggia si inaugura le tre giorni del Festival del Libro, una nostra lettrice ci porta a conoscenza di un episodio che le è  capitato a Foggia.

Salve, volevo rendere noto a tutti la mia disavventura a (............) di Foggia, su una "pubblicità ingannevole" o ancora meglio non corretta. L'esercizio commerciale a cui mi riferisco ha fatto molta pubblicità per la vendita dei libri di testo scolastici per tutte le scuole primarie e secondarie.

Sconti, promozioni, insomma tutto a favore degli studenti. Tutto bene se non fosse che i libri arrivano con il contagocce e a passo di lumaca.

Personalmente ho ordinato i libri per la 3° elementare il 14 giugno. Un mese dopo, il 14 luglio mi sono arrivati tre libri, ma il quarto ancora no.

Come ben sapete la scuola è iniziata e per questo motivo mi sono recata più volte a sollecitare l'esercente e ho fatto anche due reclami scritta. L'unica risposta è stata "il libro è in arrivo", ma quando non è dato saperlo.

C'è dell'altro, il ritardo mi ha creato un danno economico, poichè i libri della scuola primaria hanno diritto al rimborso con la consegna alla libreria delle cedole. Per questo motivo ho dovuto acquistare il libro presso un'altra libreria, aspettando solo un giorno, con il contestuale pagamento. Quando arriveranno le cedole le potrò portare solo presso una libreria, quindi solo uno mi farà il rimborso.

Oltre al danno anche la beffa, per di più ad un bimbo di soli 7 anni e mezzo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORI - "Attendo dal 14 giugno un libro di testo: oltre al danno la beffa"

FoggiaToday è in caricamento