“Non è una barzelletta” (e nemmeno una goliardata). Il presidente del Consiglio Comunale spara 'a salve' per ‘festeggiare’ il Capodanno

Il vigile del fuoco era già finito nella bufera, nella giornata di ieri, per aver tentato di difendere il figlio 16enne ripreso nell’atto di compiere lo stesso gesto. “Una goliardata di un 16enne”, aveva tentato di sminuire

“Non è una barzelletta!”. Ed esplode quattro colpi in aria, con una pistola a salve. Ad impugnare l’arma, nell’ennesimo video di ‘pistoleri della mezzanotte’ diventato virale a San Silvestro, questa volta è proprio il presidente del Consiglio Comunale di Foggia, Leonardo Iaccarino.

Il vigile del fuoco era già finito nella bufera, nella giornata di ieri, per aver tentato di difendere il figlio 16enne ripreso nell’atto di compiere lo stesso gesto. “Una goliardata di un 16enne” aveva tentato di sminuire il padre, con una difesa che faceva acqua da tutte le parti. Immediata la reazione politica: nella serata di ieri, con una nota congiunta, i partiti del centrodestra avevano preso le distanze dall’accaduto: “Un gesto da stigmatizzare senza sé e senza ma”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

“Non è una barzelletta” (e nemmeno una goliardata). Il presidente del Consiglio Comunale spara 'a salve' per ‘festeggiare’ il Capodanno

FoggiaToday è in caricamento