rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca San Giovanni Rotondo

Lavoro nero a San Giovanni Rotondo: blitz in un bar e in un parcheggio privato

Scoperto dipendente di un bar non assunto regolarmente. Elevate sanzioni amministrative pari a circa 8mila euro. Uno dei due dipendenti del parcheggio è risultato occupato "in nero"

I carabinieri della stazione di San Giovanni Rotondo, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Foggia, durante la mattinata del 5 settembre hanno scoperto che presso un bar del centro cittadino e in un parcheggio situato vicino il santuario di San Pio, venivano impiegati lavoratori "in nero".

I militari hanno accertato che il dipendente del bar non era stato assunto regolarmente, così come uno dei due del parcheggio privato, risultato “in nero”.

Ai gestori di entrambe le strutture sono state elevate sanzioni amministrative per 8mila euro.

E’ stata sospesa l’attività commerciale del parcheggio in applicazione delle norme di cui al  Testo Unico in maniera di sicurezza sul lavoro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nero a San Giovanni Rotondo: blitz in un bar e in un parcheggio privato

FoggiaToday è in caricamento