Cronaca

Le guardie Ecozoofile ripuliscono il Bosco dell'Incoronata. Rifiuti di ogni tipo rinvenuti nell'area

Grande il lavoro dei volontari delle Guardie Ecozoofile Fareambiente, che in sette giorni hanno completato ripulito l'area. Grazie al loro contributo, una settimana fa è stato scongiurato un incendio

Sono terminati i lavori di pulizia del bosco dell'Incoronata da parte dei volontari delle Guardie Eco-zoofile 'Fareambiente' di Foggia. Ci sono voluti 7 giorni e 10 volontari per ripulire questo grande polmone verde a due passi da Foggia, dove sono stati rinvenuti rifiuti di ogni genere, quali alimenti, cartacce, bicchieri, bottiglie e persino un motorino risultato rubato.

Grazie ad una convenzione tra le guardie eco-zoofile Fareambiente e il Parco Incoronata', da quasi un anno i volontari presidiano il bosco e il centro commerciale del Borgo. E, proprio grazie al loro prezioso contributo, circa una settimana fa è stato possibile domare un incendio sul nascere prima che procurasse gravi danni a flora e fauna.

 

Al termine dei lavori di pulizia i volontari hanno distribuito dei sacchetti di plastica e sistemato in tutto il bosco dei cartelli nei quali si invita caldamente i visitatori a non intaccare pulizia e decoro del luogo. In questo periodo, inoltre, le guardie pattugliano il bosco ricordando ai fruitori che esiste una ordinanza sindacale che vieta di attraversarlo dal 15 giugno al 15 settembre al fine di prevenire gli incendi ma, al contempo, consente di fruire delle aree pic-nic.

A Foggia Today, il comandante provinciale di 'Fareambiente', Antonino Valenti, ha sottolineato la presenza e il monitoraggio costante dell'assessore all'Ambiente, Francesco Morese, in tutte le attività finora svolte dalle guardie eco-zoofile, 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le guardie Ecozoofile ripuliscono il Bosco dell'Incoronata. Rifiuti di ogni tipo rinvenuti nell'area

FoggiaToday è in caricamento