Foggia, lettera aperta dei lavoratori di Amica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Ancora scossi dalle ultime drammatiche vicissitudini che interessano il futuro di tutti i lavoratori di Amica S.p.A., riteniamo doveroso ringraziare gli organi della procedura fallimentare per aver prorogato l'esercizio provvisorio al fine di scongiurare il licenziamento collettivo e consentire all'amministrazione comunale di affrontare l'emergenza rifiuti con i tempi necessari a garantire una soluzione definitiva della vertenza Amica, attraverso la costituzione di una nuova società in House (auspicabile a nostro modo di vedere) o bando di gara e a salvaguardare i livelli occupazionali e i diritti dei lavoratori in modo tale da fornire alla città il servizio di igiene urbana che merita ormai da troppo tempo.

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento