Punta laser contro l'elicottero dei carabinieri, deferito 37enne di Foggia

L'uomo è stato deferito per attentato alla sicurezza dei trasporti dopo l'immediata perquisizione del personale di terra

Per alcuni minuti ha puntato il laser sull’elicottero del 6° nucleo di Bari che sabato si è alzato sulla città di Foggia. L'uomo però non ha fatto in conti con la bravura del pilota, che lo ha individuato, segnalando la sua presenza al personale di terra.

Immediatamente fermato e perquisito, in suo possesso i militari dell’Arma hanno trovato un puntatore laser stage lightning classe 3b privo di conformità e sotto posto a sequestro. G.F., 37enne del capoluogo dauno, è stato deferito per attentato alla sicurezza dei trasporti.

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento