menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stele commemorative in Villa Comunale, Bianco: “Pronto nuovo progetto”

Capitanata Mia: "La motivazione che io o qualcun'altro non abbiamo vissuto la guerra non giustifica chi con arroganza strumentalizza le mie proposte per imporre le proprie idee"

“Le critiche avanzate senza senso alla mia persona sulla questione delle stele commemorative in Villa Comunale sono del tutto immotivate perchè siamo in un paese libero e democratico, dove ognuno deve avere la possibilità di esprimere le proprie idee in totale libertà”.

E’ questa l’affermazione del presidente di "Capitanata Mia", Antonio Bianco. "Ci tengo a precisare che il nostro interessamento, non vuole essere assolutamente un modo di proporre l'abolizione alla memoria storica dell’estate del 43, ma, al contrario, vogliamo omaggiare Tempesta e  De Mita con monumenti di maggiore grado e interesse da parte della popolazione, che diversamente non offrono le stele”.

“Da parte mia nessuna visibilità e nessun interesse politico, ma amore per il territorio, tutela e promozione di Foggia e della Capitanata” afferma Bianco.

“Non ho nessuna intenzione di togliere i meriti a qualcuno - anche se tali spettano a De Mita e Tempesta non ad altri - che con inadeguato comportamento si vuole prendere a tutti i costi” aggiunge.

“La motivazione che io o qualcun'altro non abbiamo vissuto la guerra non giustifica chi con arroganza strumentalizza le mie proposte per imporre le proprie idee” tuona il giovane presidente.

“Per quanto riguarda gli scempi presenti in città all’ingresso della Villa Comunale, proporremo un nuovo progetto che andrà a sostituire le "lapidi", un progetto dedicato sempre a Tempesta e a De Mita, fatto di materiali molto semplici, ma che rappresentano il dolore, la disperazione, il sangue e allo stesso tempo la pace, quella pace che ognuno di noi dovrebbe arricchirsi e donarla soprattutto alle persone giovani rendendo finalmente omaggio a due uomini che hanno fatto la storia” conclude

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento