Cronaca San Pio X / Via Domenico Fioritto

Lapide tra i rifiuti in via Fioritto: l’indignazione del GADD

Gli Amici della Domenica non ci stanno e puntano il dito contro i colpevoli e contro chi dovrebbe vigilare e assicurare il rispetto delle regole

Il ritrovamento di una lapide tra i rifiuti sparsi a ridosso dei cassonetti di via Fioritto, ha fatto indignare e non poco il gruppo degli Amici della Domenica. Come da fotografia, nel mezzo di bottiglie di alcolici, tra un porta fiori e un porta lampada, spuntano anche delle foto e la lapide di un defunto.

Un’immagine impietosa che ha sollevato l’ira dei componenti del gruppo nato spontaneamente su Fb all’inizio dell’anno e protagonista di numerose battaglie in favore del rispetto delle regole e del decoro urbano.

“Il gruppo degli Amici della domenica su questo atto incivile non riesce a stare in silenzio e vuole urlare la propria indignazione ed invitare tutta la città a risvegliarsi dal torpore della rassegnazione, diretta conseguenza della perdita della voglia o dalla forza di indignarsi” affermano in coro i componenti.

Dal GADD indice puntato sui colpevoli e su chi dovrebbe assicurare il rispetto delle regole. Gli Amici della Domenica lanciano pertanto l’appello a riscoprire il dovere di indignarsi e segnalare abusi, atti vandalici e di inciviltà. Invito a non lasciarsi sopraffare dalla rassegnazione e dal disfattismo che nasce dalla perdita della speranza che si possa vivere in un modo ed in un mondo diverso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lapide tra i rifiuti in via Fioritto: l’indignazione del GADD

FoggiaToday è in caricamento