Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Via San Severo

Follia a Foggia, lancia sassi contro le auto in via San Severo: denunciato (era stato già arrestato 10 giorni fa)

Si tratta di un cittadino del Mali, domiciliato al Gran Ghetto, di 34 anni, che già una decina di giorni fa era stato arrestato dagli agenti delle Volanti per lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Immagine di repertorio

Lancio di sassi contro le auto in corsa. Follia a Foggia, dove in via San Severo la polizia ha bloccato e denunciato il responsabile del gesto. 

Si tratta di un cittadino del Mali, domiciliato al Ghetto di Rignano, di 34 anni, che già una decina di giorni fa era stato arrestato dagli agenti delle Volanti per lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il fatto è successo nel pomeriggio di ieri, quando gli agenti delle 'Volanti' sono intervenuti in via San Severo in quanto degli automobilisti avevano segnalato la presenza di un cittadino extracomunitario che lanciava sassi contro le auto in transito.

Sul posto gli agenti hanno identificato il responsabile, poi denunciato in stato di libertà per lancio di oggetti pericolosi in luogo di pubblico transito e per inosservanza ai provvedimenti dell’Autorità. La posizione sul territorio è al vaglio dell’Ufficio Immigrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia a Foggia, lancia sassi contro le auto in via San Severo: denunciato (era stato già arrestato 10 giorni fa)

FoggiaToday è in caricamento