Incredibile a La Zanzara, imitatore di Feltri chiama Landella (che ci casca e chiude): "Non me ne frega delle minchiate che dice"

La querelle tra Vittorio Feltri e Franco Landella a La Zanzara di Giuseppe Cruciani e David Parenzo. Imitatore dell'editorialista di Libero chiama il sindaco di Foggia, che si arrabbia e chiude il telefono

Anche Franco Landella è caduto nella trappola di Giuseppe Cruciani e David Parenzo, i due conduttori che nel corso della puntata de 'La Zanzara' andato in onda l'8 aprile a Radio 24, hanno affrontato la querelle tra Vittorio Feltri e il sindaco di Foggia alla solita maniera, cercando di metterli in contatto per un chiarimento. 

Ascolta l'audio dello scherzo telefonico

Peccato però che a interloquire, con modi peraltro bruschi, con Franco Landella, non c'era il vero Feltri ma un imitatore. Il primo cittadino sembrerebbe non essersene accorto. Piccato, Landella ha chiuso per ben due volte la cornetta concludendo il suo intervento e rivolgendosi a l'editorialista di Libero così: "Non me ne frega niente di lei e delle minchiate che dice lei"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento