Istituito il Garante per le persone con disabilità, Nuzziello: "Finalmente voce e tutela"

Approvata dal Consiglio Regionale all’unanimità dei presenti la proposta di legge della consigliera regionale Anna Nuzziello

Anna Nuzziello

Istituito l’Ufficio del Garante per le persone con disabilità. E’ stata approvata dal Consiglio Regionale all’unanimità dei presenti (con 35 voti favorevoli, nessun contrario, nessun astenuto) la proposta di legge della consigliera regionale Anna Nuzziello che, modificando e integrando la legge regionale n.19/2006, istituisce l’Ufficio del Garante per le persone con disabilità su tutto il territorio pugliese.

Al termine della votazione la consigliera Nuzziello ha sottolineato l’importanza di questa legge: “Il senso della vita è guardarsi oltre specchio. Lo affermo, oltre che da cittadina e consigliera regionale, anche da madre di una meravigliosa ragazza down. L’esperienza personale mi ha permesso, da 29 anni a questa parte, di avvicinarmi al mondo della disabilità, permettendomi, inoltre, di comprendere quanto sia importante ‘indossare le scarpe della diversità’ per aiutare a vincere le paure, le ansie, il senso di emarginazione che, al giorno d’oggi, influisce sulla sfera materiale ed emotiva delle persone con difficoltà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ora, dunque, con l’istituzione di un Garante regionale che sappia innanzitutto ascoltare i bisogni di ognuno, tutelando i diritti e rimuovendo gli ostacoli per una vita libera e dignitosa – ha continuato la consigliera regionale – tutti i soggetti afflitti da disabilità e i loro cari potranno finalmente affermare a pieno titolo ‘Io ci sono, io esisto’. Nel ringraziare sentitamente tutti i colleghi in aula – ha concluso Nuzziello - voglio ricordare loro quanto di positivo c’è nell’approvazione di una legge che rappresenta un grande traguardo per la Puglia e che pone la nostra regione in una posizione d’avanguardia a livello nazionale in tema di difesa dei diritti delle fasce più deboli, di coloro che non hanno voce”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento