Blitz degli ispettori del lavoro nelle emittenti tv di Capitanata: mancata retribuzione di 80mila euro, partono le diffide

L'attività è partita a seguito di una richiesta d’intervento. Sono state emesse sei diffide accertative per crediti patrimoniali; contestate violazioni amministrative per mancata corresponsione di malattia e assegni familiari

Immagine di repertorio

Blitz degli ispettori del lavoro nelle emittenti telesive di Capitanata. Nel corso dell’attività ispettiva programmata per l’anno 2019 dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia per contrastare il fenomeno del lavoro nero e al controllo dell’osservanza delle disposizioni di legge in materia di lavoro e legislazione sociale, gli ispettori del lavoro hanno effettuato un accesso ispettivo nella Provincia di Foggia riguardante il settore delle emittenti televisive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attività è partita a seguito di una richiesta d’intervento. Sono state emesse sei diffide accertative per crediti patrimoniali - con successivi decreti direttoriali di convalida - per mancata corresponsione della retribuzione per un importo complessivo di 76.950 euro. Sono state contestate violazioni amministrative per mancata corresponsione di indennità di malattia e assegni familiari per un importo di 1.041,60 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento