Braccianti 'in nero', blitz degli Ispettori del Lavoro nell'alto Tavoliere: scattano multe e sospensioni

Emerse due aziende agricole irregolari su due controllate. Adottati due provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale per un importo pari a € 4.000, e irrogate sanzioni amministrative per € 19.000

Immagine di repertorio

Ispettori del Lavoro nelle aziende agricole. Nell’ambito dell’attività di vigilanza condotta nella giornata di domenica 27 ottobre, in agro di San Severo, Apricena e Poggio Imperiale, infatti, sono emerse due aziende agricole irregolari su due controllate.

Nel dettaglio, sono stati trovati all'opera 5 lavoratori 'in nero' di cui 4 braccianti di nazionalità extracomunitari. Sono stati adottati due provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale per un importo pari a €. 4.000, in applicazione della normativa vigente, e irrogate sanzioni amministrative per un importo pari a €. 19.000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento