Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Vieste

Vieste, Lonigro: "Invalidi costretti a spostarsi per una visita medica"

Pino Lonigro: "Chiedo ufficialmente al direttore generale dell'Asl di Foggia di porre fine a questa ingiustizia"

“Quella sede a Rodi Garganico proprio non va”. Il consigliere regionale Pino Lonigro interviene ancora una volta sulla localizzazione della Commissione Periferica per il riconoscimento delle invalidità civili, che penalizza i cittadini di Vieste. “Nonostante le assicurazioni che mi ha fornito la direzione dell’Asl di Foggia e l’impegno assunto prima dell’estate scorsa per la soluzione del problema - commenta Lonigro – ancora oggi gli invalidi residenti a Vieste, sono costretti a recarsi a Rodi Garganico, accompagnati dai loro familiari, per sottoporsi a visita medica”.

“La Commissione di invalidità, che percepisce i giusti compensi per il lavoro che svolge, dovrebbe recarsi a Vieste in giorni prestabiliti per far sostenere le visite mediche sul posto. Non è più possibile e sostenibile che gli invalidi di Vieste, già sofferenti per le loro difficoltà motorie, debbano sostenere un viaggio faticoso, considerate le strade tortuose e le spese economiche, che in questo periodo di crisi mettono a dura prova sia gli ammalati che le loro famiglie” aggiunge il consigliere regionale di Sel. “Chiedo ufficialmente al direttore generale dell’Asl di Foggia di porre fine a questa ingiustizia che da troppo tempo viene perpetrata a danno dei cittadini di Vieste, che su tali temi mi vedranno sempre schierato dalla loro parte” conclude.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vieste, Lonigro: "Invalidi costretti a spostarsi per una visita medica"

FoggiaToday è in caricamento