Danneggiata l'auto di Bove, summit in Prefettura: avviate le indagini, disposte misure di tutela

Riunione di Coordinamento delle Forze di Polizia, alla presenza del sindaco di Foggia e dell'amministratore vittima dell'atto intimidatorio. Sul caso proseguono le attività investigative, coordinate dalla Procura dauna

Immagine di repertorio

Dopo il danneggiamento dell'autovettura in uso all'assessore al Patrimonio Bilancio e Politiche Abitative del Comune di Foggia Antonio Bove, il Prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, ha presieduto nel pomeriggio, una riunione di Coordinamento Provinciale delle Forze di Polizia, alla quale hanno    partecipato anche il sindaco di Foggia e l'amministratore vittima del gesto criminoso.

Landella: "Episodio spregevole che non scalfirà l'azione amministrativa" 

Nell'occasione, il prefetto ha manifestato la vicinanza dello Stato all'assessore Bove ed ha assicurato il massimo impegno delle Forze di Polizia per individuare i responsabili dell'atto intimidatorio. Sono state, altresì, disposte idonee misure di tutela. Proseguono le attività investigative, coordinate  dalla Procura  della Repubblica, da parte delle Forze di Polizia per risalire agli autori del danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento