Una chance per Vito, colpito da un tumore aggressivo "sarà presto operato". Prima deve guarire dalla polmonite

La data è ancora da stabilire. La moglie Livia: "I rischi sono tanti, non sarà un intervento semplice, ma con il vostro aiuto e quello del Signore riusciremo in questa dura battaglia"

Vito D'Argento

C'è una chance per Vito D'Argento, il giovane papà di San Severo, sanseverese colpito da un tumore aggressivo (carcinoma squamocellulare) sotto mandibolare e alla laringe.

L'uomo, dopo attenta visita e analisi della situazione, potrà essere sottoposto ad intervento chirurgico, opzione che sembra da accantonare perchè ritenuta troppo perificolosa. "La data è ancora da stabilire - spiega la moglie Livia - perché Vito ha un pò di polmonite accompagnata da febbre. Una volta guarito (a breve) lo opereranno. I rischi sono tanti - continua - non sarà un intervento semplice, ma con il vostro aiuto e quello del Signore riusciremo in questa dura battaglia. Successivamente, dopo l'operazione si vedrà, per una terapia personalizzataper evitare che il male ritorni".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento