Una chance per Vito, colpito da un tumore aggressivo "sarà presto operato". Prima deve guarire dalla polmonite

La data è ancora da stabilire. La moglie Livia: "I rischi sono tanti, non sarà un intervento semplice, ma con il vostro aiuto e quello del Signore riusciremo in questa dura battaglia"

Vito D'Argento

C'è una chance per Vito D'Argento, il giovane papà di San Severo, sanseverese colpito da un tumore aggressivo (carcinoma squamocellulare) sotto mandibolare e alla laringe.

L'uomo, dopo attenta visita e analisi della situazione, potrà essere sottoposto ad intervento chirurgico, opzione che sembra da accantonare perchè ritenuta troppo perificolosa. "La data è ancora da stabilire - spiega la moglie Livia - perché Vito ha un pò di polmonite accompagnata da febbre. Una volta guarito (a breve) lo opereranno. I rischi sono tanti - continua - non sarà un intervento semplice, ma con il vostro aiuto e quello del Signore riusciremo in questa dura battaglia. Successivamente, dopo l'operazione si vedrà, per una terapia personalizzataper evitare che il male ritorni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento