rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Centro - Piazza Giordano / Viale Giuseppe Mazzini

Rumori molesti e schiamazzi dalla casa degli studenti, residenti si ribellano: "Non ne possiamo più"

Il consigliere regionale Lega Puglia, Joseph Splendido, ha chiesto formalmente all’assessore regionale al Diritto allo Studio, Sebastiano Leo, di intervenire sollecitando le figure responsabili al controllo della struttura al rispetto dell’eventuale regolamento interno allo stabile

“Diverse famiglie di residenti, ormai da molto tempo, lamentano l’emissione di rumori molesti dalla residenza ‘Marina Mazzei’ di via Galanti, a Foggia, sede dell’Adisu. In particolare, si lamentano schiamazzi, musica a tutto volume e comportamenti in contrasto con le buone norme di convivenza da parte degli inquilini dello stabile, sia nelle ore pomeridiane che in quelle notturne. La situazione sarebbe ormai insostenibile al punto che gli stessi residenti hanno scritto una lettera al responsabile della sede di Foggia per chiedere un intervento”. A farsi portavoce della situazione è il consigliere regionale Lega Puglia, Joseph Splendido.

“Atteso che, il diritto e la libertà degli studenti di vivere e godere della loro vita universitaria non deve inficiare il diritto dei residenti della zona a condurre una vita tranquilla e di pacifica convivenza; atteso altresì che per il sottoscritto anche una sola doglianza individuale ha la sua dignità ed importanza, ho chiesto formalmente all’assessore regionale al Diritto allo Studio, Sebastiano Leo, se non ritenga di intervenire sollecitando le figure responsabili al controllo della struttura al rispetto dell’eventuale regolamento interno allo stabile. La formazione passa anche e soprattutto dal rispetto delle buone norme del vivere civile”, conclude il consigliere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rumori molesti e schiamazzi dalla casa degli studenti, residenti si ribellano: "Non ne possiamo più"

FoggiaToday è in caricamento