Il Prefetto sferra un altro colpo antimafia: due interdittive sul Gargano, destinatari ritenuti vicini al clan Libergolis

I destinatari dei provvedimenti sono soggetti di Monte Sant’Angelo orbitanti nell’alveo del clan Libergolis, gruppo criminale egemone in una vasta area del Gargano. Dal luglio scorso, il prefetto Grassi ha adottato, in totale, 32 interdittive antimafia

Il prefetto Grassi

Altre due interdittive antimafia sono state emesse dal prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, al fine di impedire infiltrazioni nel settore della pubblica amministrazione.

I destinatari dei provvedimenti prefettizi sono soggetti di Monte Sant’Angelo orbitanti nell’alveo del clan Libergolis, gruppo criminale egemone in una vasta area del Gargano. Si tratta di Angela Maria Miucci, imprenditrice agricola e di 'Uniservice Tecnology' di Raffaele Giuffreda, una impresa operante nel settore delle pulizie.

Impedire alle organizzazioni criminali di penetrare i tessuti amministrativi della pubblica amministrazione è un imperativo categorico", ha spiegato il prefetto Grassi. "La concreta probabilità che ciò possa verificarsi legittima l'azione del prefetto che, in qualità di autorità provinciale di pubblica sicurezza, ha il potere di intervento. Dobbiamo costruire percorsi di legalità volti ad assicurare alla comunità foggiana tutta il diritto di vivere pienamente le libertà garantite dal nostro ordinamento, senza condizioni imposte dalle organizzazioni criminali"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal luglio 2019 ad oggi il prefetto Grassi ha, in totale, adottato 32 interdittive antimafia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento