Foggia più sicura: al via l’installazione di altre 19 videocamere in città

Cominciata l’installazione delle 19 videocamere previste nell’ambito del “Pon Sicurezza” varato dal Ministero dell’Interno. Entro il 15 dicembre gli impianti saranno operativi e funzionanti

Immagine di repertorio

Sono partiti nei giorni scorsi i lavori di installazione delle 19 videocamere che saranno montate a Foggia nell’ambito del progetto ‘Pon Sicurezza’ varato dal Ministero dell’Interno. Saranno attive e funzionanti entro il prossimo 15 dicembre. “Si tratta di un intervento, operato in materia di rafforzamento delle azioni utili a migliorare la sicurezza dei cittadini intensificando il presidio del territorio, per il quale desidero esprimere un sincero ringraziamento, personale ed istituzionale, sia al Ministro Angelino Alfano sia al Prefetto di Foggia Maria Tirone” commenta Franco Landella.

Il sindaco aggiunge: “Proprio con la Prefettura l’Amministrazione comunale ha dialogato positivamente ed operativamente, in particolare nella fase di individuazione delle aree in cui collocare le nuove videocamere, la cui installazione è un segnale di grande attenzione del Governo nazionale verso le istanze della nostra comunità”. Le prime telecamere erano state installate nel maggio scorso sul viale della Stazione e in Corso Giannone.

Queste invece le parole di Morese: “Le nuove 19 videocamere si affiancano a quelle già installate dal Comune di Foggia, in un’ottica di sinergia e integrazione degli strumenti di controllo del tessuto urbano della città – aggiunge l’assessore comunale Francesco Morese, che ha seguito passo dopo passo questa vicenda e, prima ancora, si è occupato direttamente dell’installazione delle altre videocamere operata dall’Amministrazione di Palazzo di Città. Questa cooperazione è la strada maestra per realizzare una piena e concreta integrazione delle competenze in materia di sicurezza, rafforzando il fronte istituzionale e conferendogli ancor maggiore efficacia”.

Conclude l’assessore al ramo: “Anche io voglio esprimere il mio grazie al Ministro Angelino Alfano ed al Prefetto Tirone con la quale ho avuto modo di interfacciarmi in modo virtuoso, in un esempio di grande e proficua cooperazione interistituzionale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento