rotate-mobile
Cronaca Centro - Università / Piazzale Italia

Semina il panico in piazza per eludere un controllo: colpisce poliziotto e danneggia pattuglia

E’ accaduto in piazzale Italia nel corso di un controllo antidroga. Un 22enne di Foggia ha guadagnato la fuga ma è stato denunciato in stato di irreperibilità

Attimi di panico in piazzale Italia, dove un 22enne foggiano (successivamente denunciato in stato di irreperibilità per violazione dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato) ha seminato il panico per sfuggire al controllo della polizia, impegnata in un servizio antidroga.

B.V., a bordo di un ciclomotore, quando si è accorto della presenza delle pattuglie del 113, si è dato a precipitosa fuga zigzagando pericolosamente tra le persone ferme in piazza e tra gli agenti, che a piedi hanno tentato invano di inseguire il fuggitivo.

Sceso dalla piazza ha puntato gli agenti colpendone uno al fianco destro e urtato contro l’autovettura in servizio arrecando un’evidente ammaccatura al parafango posteriore sinistro ed una strisciatura al paraurti. Il ragazzo riusciva a guadagnare la fuga percorrendo contromano via Ammiraglio Da Zara e rendendosi di fatto irreperibile.

Nel corso dei controlli un 17enne è stato denunciato in stato di liberà per possesso ingiustificato di un coltello a scatto. Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito è stato accompagnato dal padre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semina il panico in piazza per eludere un controllo: colpisce poliziotto e danneggia pattuglia

FoggiaToday è in caricamento