Lucera: ubriaco alla guida sperona macchina dei Carabinieri. Arrestato 21enne

E' accaduto in pieno centro cittadino. Un 21enne del posto ha rubato una Fiat Punto e ha tamponato un'auto in sosta. E' stato arrestato con l'accusa di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato

Nella notte tra il 13 e il 14 aprile i Carabinieri di Lucera hanno arrestato per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale un ventunenne lucerino.

Il ragazzo, ubriaco e alla guida di una Fiat Punto (risultata rubata), ha tamponato e danneggiato un veicolo parcheggiato nel centro cittadino. Il proprietario, che aveva assistito all'evento, ha chiesto aiuto ad una pattuglia del 112.

Durante le ricerche, i militari del 112 hanno intercettato la vettura visibilmente danneggiata non molto lontana da un'Alfa 156 dei carabinieri, i quali gli hanno intimato di fermarsi. Il ragazzo invece di rispettare l'alt ha speronato l'auto dei Cc e si è lanciato a folle velocità per le vie cittadine, con l'ntento di far perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bloccato poco dopo, il 21enne è stato arrestato con l'accusa di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento