menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuga pericolosa a bordo di un Fiorino rubato: inseguimento da film, 31enne alla guida sperona l'auto dei carabinieri

Al termine della corsa, con una brusca manovra in retromarcia, il conducente che aveva eluso l'alt dei carabinieri ha colpito la portiera della 'gazzella'. Alla guida un 31enne accusato di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale

Alla guida di un Fiorino Fiat, ha eluso l'alt dei carabinieri e ha ingaggiato un rocambolesco inseguimento sull'ex strada statale 544, in località Tressanti, frazione di Cerignola. È accaduto nei giorni scorsi, durante i servizi straordinari di controllo del territorio 'ad alto impatto'.

Il conducente in fuga, dopo una corsa spericolata per alcuni chilometri fino alla contrada Lupara, con una brusca manovra ha inserito la retromarcia e ha colpito la portiera anteriore destra della 'gazzella', ma i militari della sezione radiomobile sono riusciti a bloccarlo.

I tre occupanti del mezzo, presumibilmente braccianti agricoli, sono stati identificati e l'uomo alla guida, un 31enne del Gambia senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, è stato sottoposto a fermo per ricettazione. Il furgoncino, infatti, è risultato rubato a Foggia a settembre del 2020 e sprovvisto di copertura assicurativa. Il mezzo è stato sequestrato per essere poi restituito al legittimo proprietario.

Il 31enne dovrà rispondere anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale. Su disposizione della Procura, è stato associato alla casa circondariale di Foggia. Dopo la convalida del fermo, il Gip ne ha disposto l’immediata liberazione in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento