menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manovre pericolose, inseguimenti e fughe tra i campi: nottata movimentata in A14 (fermati due mezzi)

Si tratta di una Fiat Panda abbandonata in strada, mentre il conducente è fuggito a piedi, e di un furgone Fiat Ducato risultato rubato ad Ancona e contenente un carico di vestiario firmato (oltre 3000 capi) anch'esso provento di furto

Inseguimenti in autostrada, poi fughe a piedi tra i campi. E' stata una nottata movimentata in A14, dove la scorsa notte, durante l'attività di controllo da parte della Sezione Polizia Stradale di Chieti, nello specifico gli operatori della Sottosezione Polizia Stradale di Vasto Sud, verso l'una, nei pressi del casello autostradale di Poggio Imperiale, hanno proceduto al controllo di un'autovettura Fiat Panda di colore Nero, il cui conducente inizialmente aumentava l'andatura per poi abbandonare il mezzo in una campagna facendo perdere le proprie tracce.

Nel corso della stessa nottata, altra pattuglia, verso le sei del mattino, sulla carreggiata sud nel territorio del comune di Vasto ha intercettato un autocarro Fiat Ducato il cui conducente all'alt di Polizia metteva in atto manovre pericolose per la circolazione stradale al fine di eludere il controllo. Grazie alla  professionalità degli agenti operanti usciva dall'arteria autostradale presso il casello autostradale di Vasto Sud abbandonando il mezzo in movimento e dandosi alla fuga nelle campagne circostanti.

Gli operatori dopo aver arrestato la marcia del veicolo ed aver assicurato la circolazione stradale, si ponevano alla ricerca del conducente il quale veniva individuato a poche centinaia di metri dal luogo dell'abbandono del veicolo. Da indagini successive è stato accertato che l'autocarro Fiat Ducato era compendio di furto in Filottrano (AN), al suo interno sono stati recuperati circa 3000 capi di  abbigliamento  firmati anch'essi provento di furto in una sartoria, sempre a Filottrano. Il conducente, 26enne residente nella provincia di Foggia e con numerosi precedenti di polizia è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione, i due veicoli e la merce inverce sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento