Inps, liquidazione indebita indennità di malattia: 7 deferimenti

Il reato di truffa ai danni dello stato per oltre 90mila giornate di assenza dal lavoro, pari a quasi quattro milioni di euro, riguarda anche cinque impiegati della sede dell'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale di Cerignola

I militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Foggia hanno scoperto che la sede Inps di Cerignola ha indebitamente liquidato, pur senza i dovuti certificati medici, indennità per malattia relative ad oltre 90mila giornate di assenza dal lavoro.

I controlli hanno riguardato l’intero 2009 e i primi mesi del 2010 sono tuttora in corso. E’ stata calcolata una frode in danno alla spesa pubblica superiore ai quattro milioni di euro. Alla A.G. di Foggia sono state deferite sette persone per il reato di truffa ai danni dello stato, di cui cinque sono impiegate presso la sede di Cerignola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso delle perquisizioni effettuate presso le abitazioni dei denunziati e presso le sedi Inps di Cerignola e di Foggia, I finanzieri hanno rinvenuto e sequestrato gran parte della documentazione di estremo interesse per le indagini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento