Influenza A, quattro casi accertati al Riuniti e uno al D’Avanzo

Dal centro epidemiologico arriva la conferma della positività di tre tamponi faringei. Migliorano le condizioni della donna in gravidanza

Il centro epidemiologico regionale pugliese ha analizzato i quattro casi sospetti registrati in questi giorni. Per tre di loro i tamponi faringei sono risultati positivi al Virus H1N1. Soltanto le condizioni di un 57enne non destano particolare preoccupazione.

Sotto controllo un uomo di anni 61 originario di San Severo e soprattutto un anziano di 83enne affetto da broncopatia le cui condizioni di salute non sono delle migliori. Tutti e tre sono ricoverati all’ospedale Riuniti di Foggia.

Sotto osservazione resta l’81enne ricoverato nel reparto di malattie infettive e risultato anch’esso positivo al virus H1N1. Ieri mattina anche al D’Avanzo è stato registrato un caso simile. Migliorano le condizioni della donna ricoverata presso l’ospedale di San Giovanni Rotondo e quelle dell’extracomunitario senegalese di Borgo Mezzanone
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento