rotate-mobile
Cronaca Deliceto

Macchinista foggiano stroncato da un infarto in treno: "Addio Leonardo, gigante dal cuore buono"

Vittima dell'accaduto è il foggiano Leonardo Martino, 57 anni, morto ieri pomeriggio, a bordo dell'Intercity Pescara - Foggia, sul quale stava svolgendo il suo turno di lavoro. I funerali questo pomeriggio, alle 16, a Deliceto

Macchinista foggiano stroncato da un infarto, mentre era a lavoro. Vittima dell'accaduto è il foggiano Leonardo Martino, 57 anni, morto ieri pomeriggio, a bordo dell'Intercity Pescara - Foggia, sul quale stava svolgendo il suo turno di lavoro.

A raccontare la vicenda è La Gazzetta del Mezzogiorno. Il treno si è immediatamente fermato in Abruzzo, per permettere l'arrivo dei soccorsi, ma per Martino non c'è stato nulla da fare. Lascia una moglie e due figlie.

La vicenda ha scosso la comunità di Segezia, e i colleghi dell'uomo; questi ultimi hanno ribadito, ancora una volta, la necessità di dotare i treni delle tratte regionali di defribrillatori. In tanti piangono l'espserto macchinista, che veniva definito il "gigante dal cuore buono". I funerali dell'uomo si terranno oggi alle 16, nella chiesa madre di Deliceto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macchinista foggiano stroncato da un infarto in treno: "Addio Leonardo, gigante dal cuore buono"

FoggiaToday è in caricamento