menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Mafrolla

Michele Mafrolla

Vieste, scomparsa Mafrolla: verità nascosta nella vita sentimentale?

Prende corpo l'ipotesi di una lite avvenuta la sera prima con l'ex della sua compagna. Gli inquirenti e i familiari escludono un coinvolgimento del ragazzo viestano con la criminalità organizzata

Proseguono senza sosta le ricerche di Michele Mafrolla, il giovane viestano scomparso la sera del 24 giugno, dopo essersi allontanato di casa con il suo scooter, poi ritrovato parcheggiato a poche centinaia di metri dall’abitazione di famiglia.

Questa mattina una ventina di unità tra carabinieri, uomini della protezione civile e guardie forestali, con l’ausilio delle unità cinofile, hanno setacciato le zone impervie delle località Sfinalicchio, Piano Grande e San Luca, nei territori di Vieste, Mattinata e Peschici.

Nel frattempo gli inquirenti sono al lavoro per cercare di ricostruire le ultime settimane trascorse dal giovane 27enne. I genitori e gli investigatori sono ormai certi che la scomparsa di Mafrolla non c’entri nulla con la criminalità organizzata, ma non si esclude l’ipotesi di un raid punitivo dopo un probabile litigio avvenuto la sera prima.

Tant’è che a Vieste qualcuno ci riferisce della notizia che circola in città, quella di un violento diverbio che sarebbe avvenuto la sera di sabato 23 giugno tra Michele e colui che – sempre secondo quanto descritto da alcuni – per un breve periodo sarebbe stato l’ex fidanzato dell’attuale ragazza di Mafrolla.

"L'ipotesi del litigio - sostengono gli investigatori - non è riscontrabile e perciò, almeno per il momento, non è presa in grande considerazione, anche se questa voce è circolata con una certa insistenza"

Indagini concentrate sulla vita privata e sentimentale di Michele quindi. Sono in pochi a credere in un allontanamento volontario, in troppi a presagire il peggio. Difficile ipotizzare che un ragazzo normale, con un lavoro e in attesa di un bambino dalla propria compagna, possa pensare di fuggire via e far perdere le proprie tracce senza alcuna spiegazione.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento