Omicidio Radatti: carabinieri sulle tracce dell’assassino

Ci sarebbe un reperto ritenuto di estrema importanza dagli investigatori che potrebbe consentire l’identificazione dell’autore dell’omicidio

Proseguono senza sosta le indagini della Procura e dei carabinieri del Reparto Operativo di Foggia sull’omicidio di Angelo Radatti, l’uomo di 57 anni scomparso la sera del 6 dicembre scorso e rinvenuto cadavere il giorno successivo, all’interno di una Fiat Punto, in un tratturo alla periferia di Poggio Imperiale.

Nei giorni scorsi, nella caserma di Apricena, i militari dell’Arma hanno risentito alcuni testimoni della prima ora e sono state assunte ulteriori informazioni da conoscenti e parenti della vittima.

Intanto i reperti sequestrati sulla scena del delitto sono stati inviati al Reparto Investigazioni Scientifiche di Roma per le analisi di laboratorio. Ci sarebbe un reperto ritenuto di estrema importanza dagli investigatori che potrebbe consentire l’identificazione dell’autore dell’omicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento