Cronaca Centro - Piazza Giordano / Piazza Umberto Giordano

Prima la 'spaccata' con l'auto rubata, poi l'esplosione: così tre persone hanno fatto saltare il bancomat di piazza Giordano

La dinamica del colpo messo a segno da un gruppo di malviventi sfrontati, entrati in azione 6 minuti dopo il passaggio di una ‘Volante’ e a circa 150 metri dalla pattuglia di vigilanza che sorveglia le attività della zona

La filiale di piazza Giordano

Prima la “spaccata” con un’auto rubata a Termoli, poi il posizionamento di un ordigno (o gas acetilene, è ancora da chiarire) all’interno dello sportello bancomat della filiale della Banca Popolare di Milano in piazza Umberto Giordano, a Foggia.

E’ questa la dinamica del furto con esplosivo, consumato o tentato, messo a segno all’alba di oggi a Foggia ad opera di un gruppo di malviventi sfrontati, pronti ad entrare in azione appena 6 minuti dopo il passaggio di una ‘Volante’ impegnata nel controllo del territorio cittadino e a circa 150 metri dalla pattuglia della vigilanza incaricata di sorvegliare le attività commerciali dell’isola pedonale.

VIDEO | Le immagini subito dopo l'esplosione 

Il presidio situato in centro, però, non ha dissuaso i rapinatori - almeno tre persone incappucciate, come si evince dalle immagini delle telecamere - che con una Fiat Panda hanno buttato giù la porta a vetro situata nella stradina laterale alla filiale, e si sono introdotti nei locali dell’istituto di credito. All’interno della banca hanno posizionato l’esplosivo, la cui onda d’urto - non avendo sfoghi verso l’esterno - ha provocato danni ingenti alla struttura.

Da questa mattina, sono in corso indagini, sopralluoghi e rendicontazioni per verificare l'ammontare del furto. Recuperati tra le macerie i cassetti dello sportello automatico e alcune banconote bruciacchiate. Allo stato, la somma asportata si attesterebbe sui 6mila euro circa, tutti in banconote da 10 euro; una somma nettamente inferiore al bottino potenziale della cassa del bancomat interno (con annessa cassa continua) stimato sugli 80mila euro circa. Sull'accaduto indaga la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la 'spaccata' con l'auto rubata, poi l'esplosione: così tre persone hanno fatto saltare il bancomat di piazza Giordano

FoggiaToday è in caricamento