menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'aggressione di ieri sera

L'aggressione di ieri sera

Preso a bastonate, pugni e calci in faccia: ferite al volto e alla testa per l'uomo brutalmente aggredito in via De Rosa

L'uomo, incensurato di 42 anni, non è in pericolo di vita. In giornata verrà ascoltato dalla polizia, per ricostruire la dinamica dell'accaduto

E' stato trasportato in ospedale con lesioni alla testa e al volto, l'uomo brutalmente aggredito nel tardo pomeriggio di ieri, in via Marchese De Rosa (angolo via Mogadiscio), a Foggia.

L'uomo, che non è in pericolo di vita, verrà ascoltato in giornata dalla polizia, per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Sulla vicenda sono in corso le indagini degli agenti della squadra mobile, che stanno acquisendo i filmati delle telecamere presenti in zona e che potranno essere utili al riconoscimento dei responsabili del pestaggio.

Il fatto, lo ricordiamo, è successo intorno alle 18.30, quando l'uomo - incensurato, classe 1977 - è stato aggredito in strada, da tre o più persone, che lo hanno colpito prima con calci e pugni, poi con un bastone. Dopo l'azione di violenza, gli stessi sono fuggiti, lasciando il malcapitato a terra, sanguinante. Sono stati alcuni passanti ad allertare il 118 e la polizia, intervenuti nell'immediato con alcuni equipaggi delle 'Volanti'. Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento