Testimoni in Questura: 35enne in coma fu aggredito per futili motivi

Fernando Cognetti è ricoverato in gravi condizioni agli Ospedali Riuniti di Foggia. L'aggressore potrebbe avere le ore contate

Questura di Foggia

L’appello del dirigente capo della Squadra Mobile di Foggia, Alfredo Fabbrocini, di collaborare all’individuazione dell’aggressore di Fernando Cognetti, il 35enne entrato in coma dopo esser stato colpito da un pugno all’uscita di un locale la notte del primo febbraio, avrebbe sortito gli effetti sperati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGRESSIONE 35ENNE: IL VIDEO

Il 35enne è ricoverato in gravi condizioni agli Ospedali Riuniti. Ieri alcuni testimoni dell'accaduto si sono presentati in Questura per fornire indicazioni. Tra questi ci sarebbero quelli che hanno soccorso il ferito al momento dell'aggressione, scaturita da motivi futili. Sull'episodio sta indagando la terza sezione per i reati contro la persona della Squadra Mobile del capoluogo dauno. Potrebbe quindi avere le ore contate l’aggressore di Cognetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento