menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzo di Giustizia

Palazzo di Giustizia

Appalto ‘sosta tariffata’, cinque indagati. Il legale di Fares: “Si tratta di un equivoco”

L'avvocato Gianluca Ursitti: "Il dott. Fares non ha mai avuto rapporti né rivestito ruoli in vicende che lo leghino, né direttamente né indirettamente, all'Ataf"

L’avvocato Gianluca Ursitti, difensore del dott. Lucio Fares, in relazione agli articoli apparsi sugli organi di stampa che lo coinvolgono, rappresenta che “il dottor Fares ha appreso con sconcerto ed amarezza - purtroppo dai locali organi di stampa, prima ancora che da atti formali - dell’esistenza di un procedimento penale che lo vedrebbe coinvolto in una vicenda attinente a “parcheggi a pagamento” dell’Ataf unitamente ad altri soggetti.

APPALTO APCOA: I NOMI DEGLI INDAGATI

La notizia lascia sgomenti, in quanto il dott. Fares non ha mai avuto rapporti né rivestito ruoli in vicende che lo leghino, né direttamente né indirettamente, all’Ataf. E’ certo, dunque, che si tratti di un equivoco che verrà immediatamente chiarito nelle competenti sedi. Naturalmente, ribadisce la fiducia nell’operato della magistratura, che saprà fare luce sull’episodio.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento