Sabato, 31 Luglio 2021

Su Marco atti di bullismo e situazioni "vomitevoli e vergognose": indagati noti per altre vicende. L'avv. Di Leo: "Siamo sconcertati"

Il legale della famiglia Ferrazzano, l'avvocato Pio Giorgio Di Leo, ai microfoni di FoggiaToday, spiega cause e modi che hanno portato al suicidio di Marco Ferrazzano. Tra gli indagati nomi già noti alla cronaca foggiana.

Quando la presa in giro sfocia in atti di bullismo e persecutori, diventa reato. Per scappare da quelle umiliazioni e da quei comportamenti “vomitevoli e vergognosi” che avrebbero compiuto i sei ragazzi iscritti nel registro degli indagati e noti alle forze di polizia, Marco Ferrazzano ha preferito farla finita gettandosi sotto a un treno. "Ci sono nomi, cose, fatti, circostanze, che avremmo voluto urlare da tempo. A leggere certe cose si rimane sconcertati” spiega l'avvocato dei familiari della vittima Pio Giorgio De Leo. Marco non sarebbe l’unica vittima. (leggi qui).

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Su Marco atti di bullismo e situazioni "vomitevoli e vergognose": indagati noti per altre vicende. L'avv. Di Leo: "Siamo sconcertati"

FoggiaToday è in caricamento