menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Zone 'off limits' anti-assembramenti: focus in Prefettura su aree da interdire, scorta a imprenditori dell'Antica Cantina

Incontro su istituzione delle zone rosse per evitare assembramenti. Affrontate anche le problematiche riguardanti i recenti atti intimidatori che hanno investito il gruppo 'Telesforo', nonché 'L'Antica Cantina' di San Severo. Il prefetto Grassi: "Intensificate le misure di tutela"

'Zone rosse' in città per evitare pericolosi assembramenti. Se ne è discusso questa mattina, nell'ambito di una riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, svolta da remoto e presiueduta dal prefetto Raffaele Grassi.

All'incontro, hanno preso parte il presidente della Provincia, i sindaci di Foggia, Lucera e San Severo, i commissari straordinari di Manfredonia e Cerignola e il direttore generale della Asl di Foggia, con l'obiettivo di sostenere, sulla scorta delle direttive fomite dal Ministero dell'Interno, l'azione degli amministratori locali in ordine alla possibilità di interdire determinate aree urbane che possono essere occasione di assembramenti.

In proposito, sono state esaminate le criticità e problematiche delle rispettive realtà, tenuto conto anche delle valutazioni espresse sull'incidenza del conseguente rischio epidemiologico da parte dell'autorità sanitaria provinciale.

"Sul punto - precisa una nota della prefettura - saranno valutate ed emesse specifiche ordinanze sindacali, le cui prescrizioni potranno essere oggetto di controllo da parte delle forze dell'ordine e della polizia locale, sulla scorta di mirati dispositivi operativi predisposti nei tavoli tecnici indetti dal questore della Provincia di Foggia, con possibilità anche di un loro decentramento nelle singole realtà".

Nel corso dcl comitato, sono state affrontate altresì problematiche riguardanti i recenti atti intimidatori che hanno investito il gruppo 'Telesforo', nonché 'L'Antica Cantina' di San Severo. Il prefetto, a tal riguardo, ha espresso vicinanza e sostegno dello Stato alle vittime dei reati, disponendo l'intensificazione di adeguate misure di tutela.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento