Cronaca San Pio X / Via Giambattista Fraticelli, 3

I vigili del fuoco accolgono il Prefetto, con un elmo e un mazzo di rose

Non solo una visita formale ma un incontro di programmazione strategica, per un'attività futura condivisa e integrata. A fare gli onori di casa, l'ingegnere Carlo Federico

Questa mattina, i vigili del fuoco di Foggia hanno omaggiato il prefetto Maria Tirone di un mazzo di rose e di un caschetto del 115. Questo perché l’incontro di questa mattina non è stato solo una visita formale ma anche di programmazione strategica, inserendosi nel solco di quell’attività - condivisa e integrata con tutti gli attori del territorio - annunciata dal prefetto Tirone in occasione del suo insediamento.

Ad accogliere il prefetto nella caserma di via Fraticelli è stato il “picchetto d’onore” nella zona antistante il castello di manovra; poi, dopo una breve sosta dinanzi al monumento dei caduti Tirone ha incontrato l’ingegnere Carlo Federico, comandante provinciale vigili del fuoco di Foggia e una rappresentanza dei funzionari. Un incontro a porte chiuse per discutere dei punti di forza e criticità del territorio e gettare le basi di una collaborazione futura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili del fuoco accolgono il Prefetto, con un elmo e un mazzo di rose

FoggiaToday è in caricamento